Estetica con LASER

Nel mio studio vengono realizzati molteplici trattamenti estetici; anche in questo caso in base alle patologie vengono utilizzate differenti tecniche, prediligendo l'impego del LASER.


Qui sotto riporto i principali trattamenti effettuati dallo studio:

• Cura di lesioni vascolari - grazie al LASER è possibile intervenire su una grande varietà di lesioni vascolari quali:
- Teleangiectasie; - Angiomi a tela di ragno; - Port Wine Staine; - Capillari cavernosi; - Emagiomi; - Patologie della pelle; - Eritemi.

Impiegato ad alta energia il LASER riesce a penetrare anche in profondità agendo sui vasi sanguigni e sui tessuti epidermici in maniera selettiva ed indolore.

• Cura di cheratosi seborroiche - tumori benigni dell'epidermide che si presentano come chiazze di forma rotondeggiante di colorito scuro:
- Verruche del viso; - Idroadenomi delle palpebre; - Xantelasmi: piccole placche di colorito giallo-arancione a livello palpebrale, costituiti da accumuli di colesterina; - Lentigo simplex del dorso delle mani e del dècolletè: piccole lesioni pigmentate di colorito bruno; - Nevi verrucosi; - Fibromi penduli.

Il LASER in questi casi viene impiegato in quanto in grado di produrre una sorta di esplosione delle cellule dell'epidermide colpite, creando un effetto sfogliante.


• Cancellazione di tatuaggi
• Ringiovanimento dell'epidermide
• Filler riempitivo

Per questi trattamenti si utilizza una sostanza sotto forma di gel che viene iniettata nelle zone del viso in cui si vuole cancellare le rughe o le pieghe di espressione.
Il trattamento non è definitivo, in quanto la sostanza ineittata viene lentamente riassorbita dall'organismo.

La durata dell'effetto di ringiovanimento varia a secondo del tipo di pelle del paziente, dalla vascolarizzazione della zona di trattamento e ovviamente dalla quantità di filler iniettato.

Il laser agisce con precisione ed elimina , con dolcezza, macchie e segni dell'età. Con il laser si possono attenuare tutti i tipi di rughe, dalle più sottili alla pronunciate, comprese quelle che circondano occhi e bocca.

Le zone del viso che possiamo trattare sono molteplici:


- contorno occhi, zampe di gallina; - labbra e rughe intorno alla bocca; - rughe frontali e d'espressione; - rughe della guancia e solchi nasogenieni

Il laser è efficace anche sulle chiazze concentrate di melanina che tendono a comparire con l'età. Il laser infatti, riesce a frantumare e a cancellare quasi del tutto le macchie scure alla prima applicazione. Sulla pelle rimane una crosticina che scompare in sette giorni: la cute nuova è più lievigata e di colore uniforme.

Per effettuare il trattamento di filler viene praticata, a richiesta dal paziente, un'anestesia locale superficiale effettuata tramite applicazione di una crema anestetizzante oppure mediante una piccola iniezione.

Preparazione del Paziente

Il paziente non si deve abbronzare e l'area da trattare deve essere depilata, pulita, contrassegnata e fotografata; infine occorre applicare una anestesia topica.